Mi ripropongo tutte le volte di non sprecare parole vane sulla vana attualità, figurarsi poi quando l’affare pruriginoso riguarda un’organizzazione millenaria. Ma poi ci ricasco, e visto che raramente riconosco a dio il dono del sarcasmo, alla prima occasione domando a Don Spiffero: ma si chiamava veramente don Seppia questo personaggio?  Il prevosto, dal canto suo, mi rispolvera Luca 17. Tutto è già stato scritto, leggetelo.

Don Seppia

State attenti a voi stessi!

Annunci